Corso di formazione “IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA SANITARIO NELL’AMBITO DEL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE”

Corso di formazione “IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA SANITARIO NELL’AMBITO DEL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE”

IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA NELL’AMBITO DEL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE

3 dicembre 2020 dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Evento gratuito erogato in modalità Webinar

Non bastano soltanto gli storici dell’arte, gli architetti e i restauratori. È necessario in un’équipe dedita al restauro e conservazione dei beni culturali la presenza della competenza specifica del chimico e del fisico perché sono agenti e fattori chimici, fisici e biologici i principali responsabili di alterazione o degrado di opera d’arte.
Il corso affronta aspetti di diagnostica, tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale con riferimento ai materiali lapidei, affreschi e dipinti. Vengono esaminate tecniche diagnostiche attuali a confronto con le nuove frontiere che prevedono l’utilizzo di materiali innovativi anche in tema di sostenibilità. Si evidenzia l’importanza della chimica e della fisica nell’approccio scientifico al restauro e conservazione dell’opera d’arte, un approccio complesso che tiene conto non solo dell’opera stessa nel suo contesto, ma anche della salute e sicurezza degli operatori e fruitori del restauro e della tutela dell’ambiente e del paesaggio nel suo complesso. Il corso evidenzia anche l’importanza di una collaborazione tra professioni in ottica di pervenire ad un’accurata definizione dello stato di fatto e progettazione delle fasi di tutela e restauro

PROGRAMMA

  • 16.00 Introduzione
  • 16.20 Diagnostica applicata al restauro dei beni culturali – dott. Zeno Morabito
  • 17.00 Affreschi e dipinti da cavalletto: nuove frontiere della diagnostica – dott. Pietro Rosanò
  • 17.40 L’approccio multidisciplinare nel restauro e conservazione del patrimonio artistico – arch. Fabrizio Pistolesi
  • 18.10  Il ruolo del consulente tecnico-scientifico nei cantieri di restauro dalla definizione delle cause del degrado, alla scelta dei materiali, dei trattamenti e alla sicurezza degli operatori   – dott. Pietro Rosanò – dott. Zeno Morabito
  • 18.40 Conclusioni
  • 19.00 Termine del collegamento

Il questionario verrà erogato on line

CREDITI ECM

Evento accreditato ECM: 310238 – ed. 1 | Crediti previsti: 4,5 Ore formative: 3 |Previsto massimo: 500 partecipanti

Professioni: Chimico – Fisico | Obiettivo formativo: 37 | Responsabile Scientifico: Dott.ssa Jr. Roberta Giacometti

Si ricorda che per poter usufruire dei crediti occorre presenziare al corso per la sua durata, superare la verifica di apprendimento (75% livello sufficiente), compilare e trasmettere la scheda anagrafica in ogni sua parte, compilare il questionario di valutazione della qualità percepita entro i termini previsti. Sia la verifica di apprendimento che il questionario di valutazione della qualità vanno compilati entro i termini previsti (3 giorni) pena la mancata attribuzione dei crediti.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni sono aperte dal 27.11.2020 alle ore 18.00

Si ricorda di inserire tutti i dati richiesti e verificare la completezza degli stessi. Seguire le istruzioni riportate. Al termine dell’iscrizione, previa verifica dei requisiti, riceverete un’e-mail di conferma con informazioni su come partecipare al webinar. Al termine del corso, verificato il rispetto dei criteri temporali di partecipazione, verranno trasmesse due mail distinte con i due questionari da compilare. Il materiale didattico sarà disponibile e verrà trasmesso a tutti i partecipanti via mail.

Per seguire al meglio l’evento consulta la pagina dedicata alle domande frequenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *