FORZE DI POLIZIA – CONFERMATA L’ISCRIZIONE ALL’ALBO DEL PERSONALE CHE SVOLGE ATTIVITÀ TECNICO-SCIENTIFICA E PROFESSIONALE – PRIMA SCADENZA 30 SETTEMBRE 2020.

Con Circolare del Ministero dell’Interno, Dipartimento di Pubblica Sicurezza, del 11 agosto 2020 viene chiarito l’obbligo di iscrizione all’Albo dei professionisti di cui alla Legge 11 gennaio 2018, n.3.

La sopracitata Circolare ministeriale, richiamando anche la disposizione dell’art. 45, co-30-quinques del d.lgs. 95/2017, prevede che “al personale a cui, ai fini del valido svolgimento delle proprie specifiche attribuzioni in via esclusiva nell’ambito della rispettiva Forza di polizia, sia imposta per legge l’iscrizione a un albo o a un elenco professionale, l’Amministrazione di appartenenza assicura il rimborso delle spese sostenute a titolo di tassa di iscrizione ed eventuali spese di amministrazione, ferma restando l’esclusione dell’interessato da ogni gestione previdenziale di categoria.”

 Pertanto, entro il termine del 30 settembre 2020 i funzionari tecnici dei ruoli dei Chimici già in possesso della prescritta abilitazione all’esercizio della professione sono tenuti a presentare l’istanza di iscrizione ai rispettivi Albi professionali. I funzionari tecnici non ancora in possesso della predetta abilitazione, invece, dovranno iscriversi alla prima sessione utile di esame di Stato e provvedere nel minor tempo possibile ad ogni successivo adempimento finalizzato al conseguimento dell’iscrizione all’Albo. Le modalità di richiesta di rimborso dei costi di iscrizione sono disciplinate nella Circolare ministeriale.

Si invita gli interessati a consultare la Circolare Ministeriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *